Con Cura

CON CURA
PRATICHE – RETI – RELAZIONI PER UNA COMUNITA’ DI CURA
“Dare centralità alla cura universale e attivarsi per renderla senso comune è un passo necessario per coltivare politiche di cura, vite piene e un mondo sostenibile” The care collective
Il progetto “Con Cura“, realizzato da Armonie in collaborazione con la Fondazione Del Monte, è rivolto a donne di ogni età e provenienza e si propone di fornire strumenti culturali, indicare buone pratiche volti a promuovere consapevolezza e fiducia nelle possibilità di ognuna di ottenere cambiamenti negli standard di vita, contrastare la violenza di genere e la marginalità sociale, creare una rete di confronto e supporto sui temi della salute delle donne di ogni età del territorio bolognese. Formare donne su temi legati alla salute di genere e cure personalizzate, all’economia solidale e alle relazioni nonviolente. Creare una rete di confronto, supporto e cooperazione tra donne di tutte le età e provenienza. Sensibilizzare una nuova visione ecologica.
Contrastare la violenza maschile. Riconoscere gli stereotipi di genere e la violenza nelle relazioni per disinnescarla. Raccogliere, comprendere i bisogni delle donne, valorizzare le relazioni e gli scambi di conoscenze su temi specifici. Fornire informazioni su buone pratiche per cambiare stile di vita; prendersi cura di se e del pianeta. Offrire ascolto e consulenza per il post menopausa; informare su percorsi terapeutici per contrastare l’endometriosi. L’attuale crisi economica e ambientale, legata alla pandemia, ha messo in evidenza i punti di debolezza e le fragilità strutturali delle nostre società fondate su un modello individualista, rendendo urgente un discorso articolato intorno alla cura: dall’educazione alla salute, all’ambiente, alla
costruzione di un nuovo tessuto delle relazioni sociali. E’ necessario ripensare la cura come un valore fondante della società che riguarda l’intera collettività, un bene comune che va condiviso.
A chi è rivolto il progetto?
Il progetto “Con Cura” è rivolto a donne di ogni età e provenienza che sentono il bisogno di un cambiamento e vogliono conoscere e/o approfondire i temi legati alla salute di genere, all’economia solidale e alle relazioni non violente per creare insieme una rete di confronto, supporto e cooperazione.
Quali sono gli obiettivi?
Il progetto “Con Cura” si propone di fornire strumenti culturali e indicare buone pratiche volte a promuovere consapevolezza e fiducia nelle possibilità di ognuna di ottenere cambiamenti negli standard di vita, contrastare la violenza di genere e la marginalità sociale, creare una rete di confronto e supporto sui temi della salute delle donne di ogni età.
Perché il progetto “Con Cura”?
L’attuale crisi economica e ambientale, legata alla pandemia, ha messo in evidenza i punti di debolezza e le fragilità strutturali delle nostre società fondate su un modello individualista, rendendo urgente un discorso articolato intorno alla cura: dall’educazione alla salute, all’ambiente, alla costruzione di un nuovo tessuto delle relazioni sociali. E’ necessario ripensare la cura come un valore fondante della società che riguarda l’intera collettività, un bene comune che va condiviso.
Come partecipare a “Con Cura”?
Tutti i percorsi offerti all’interno del progetto “Con Cura” sono gratuiti.
Per info e iscrizione a incontri e laboratori è necessario iscriversi inviando una mail a
info@armoniedonnebologna.it specificando nome, cognome e numero di telefono.
Per gli incontri on-line sarà fornito un link zoom.
Gli incontri in presenza si terranno all’interno della sede di Armonie.
LA CURA DEL FUTURO Economia e pratiche di cambiamento
La Cura dell’ambiente e il confronto su pratiche economiche non patriarcali e non capitalistiche sono il tema di questi laboratori on line. Ogni incontro offrirà la possibilità concreta alle donne di scambiare riferimenti e contatti reciproci creando una rete che potrà approfondire i temi trattati e creare dei gruppi di lavoro fra le partecipanti.
UN ALTRO GENERE DI CURA Incontri e laboratori sulla Medicina e la Salute in una prospettiva di genere
Le differenze biologiche, psicologiche, socio-economiche e culturali tra uomo e donna hanno un impatto sullo stato di salute e di malattia delle persone. Scopriamo insieme percorsi e trattamenti adeguati alla fisiologia della Donna.
LA CURA SIAMO NOI Vivere relazioni non violente, una pratica quotidiana
Cura e violenza, che rapporto intercorre? Quali stereotipi ruotano attorno al lavoro di cura? Il lavoro riproduttivo può fermarsi?

Lascia un commento