Categoria: Progenitrici Femministe

0

Vittorina Dal Monte

Il 18 gennaio 2022 VITTORINA DAL MONTE avrebbe compiuto 100 anni.  Questa eccezionale figura della Resistenza, del Movimento operaio e del Movimento delle donne verrà ricordata proprio nel giorno del suo centesimo compleanno dalla Corale di Lettura che si esibirà presso villa Paradiso Via Emilia Levante 138 alle ore 20,30.  Per ripercorrerne l’azione, davanti al pubblico, verranno letti brani di interviste, poesie, canzoni, brevi monologhi.   Biografia Vittorina SU VITTORINA DAL MONTE di Marisa Rodano Donne in Cammino UDI Vittorina Dal Monte orizz (Recuperato) Vittorina Dal Monte Resistenza oggi Quaderni di storia contemporanea 1 del 2000

Io sono mia

05.02.2021 Siate bellissimi, morti nostri. Diventate voi tutta la meraviglia di quando alziamo la faccia nell’aperta notte e quasi non reggiamo quell’impero enigmatico di stelle, tutta l’eleganza armonica del cielo. Siate voi. Non prego per voi. Io prego voi. Andate, dove sarà svelata la profezia dei fiori, di tutti i fiori. Nella pace siate di certe domestiche sere, nella gioia d’infanzia, nell’abbraccio fra umani, siate, o quando piove d’estate dopo la calura, dentro un vapore di fornelli, dove si fa il pane, siate, dove si beve latte. Nel semplice stare che non vediamo, se non a volte, dopo un dolore...

In ricordo

Amedea Zanarini, mia madre. Amedea Zanarini, mia madre, era per me nella prima infanzia, una dea, una “grande madre” onnipotente, c’era solo lei, mio padre una figura nemica e ostile dalla quale difendermi. Per certi aspetti era come un grande amore non corrisposto, perché per lei c’era sempre qualcosa d’importante da fare, sempre tanto da fare. Più avanti ho capito che nascondeva una certa difficoltà a mostrare i sentimenti e una certa ritrosia per le coccole che aveva imparato da sua madre, mia nonna, che però era stata generosa nel trasmetterle orgoglio e senso di giustizia. L’Amedea era sempre in...