Categoria: In ricordo di Sandra Schiassi

Io sono mia

Io sono mia! La Schiassi se n’è andata, lieve. All’improvviso, forse senza accorgersene, ci ha lasciate. In un mondo oggi molto più brutto, senza di lei. Sorridente, bella e combattiva, come è in questa foto, come è sempre stata, come è nel nostro cuore e nella nostra testa. Compagna di lotte, di serate passate a ridere e a discutere, di infinite riunioni, di occupazioni, di racconti di sesso e di scopate, di viaggi, di assemblee, di storie di galera, di streghe, di canne, di manifestazioni, di transiti e quadri astrali, di teatro femminista. Sandra era una donna libera. Sandra era...