Una carovana di genere per l’Ucraina

Appello: una carovana di genere per l’Ucraina

Nell’assemblea cittadina “Donne per la pace in Ucraina”, riunitasi il 13 aprile presso il Centro di documentazione delle donne, le partecipanti all’incontro cittadino hanno condiviso la necessità di un coordinamento delle azioni di associazioni, aggregazioni, collettive e singole nel lavoro di costruzione della pace a partire da tre temi:

  •    la messa in salvo e l’accoglienza di quante e quanti stanno lasciando l’Ucraina;
    •    la pressione pubblica e istituzionale per i negoziati di pace, possibilmente su tavoli internazionali;
    •    il sostegno alle donne e tutti coloro che in Russia stanno lottando per la fine della guerra possibilmente in una rete europea e internazionale.

Ogni soggettività è invitata a partecipare a partire da ciò che unisce e non da ciò che divide per dare forza ed efficacia alle nostre azioni davanti alla guerra in Ucraina, ma anche alle altre guerre in corso e ai regimi che si basano sulla volontà di sottomettere la libertà e i diritti delle donne e di tutt*.

L’Associazione Orlando e il MIT – Movimento d’Identità Trans – hanno lanciato la proposta di una “carovana di genere per l’Ucraina” per portare beni di prima necessità legati alla salute riproduttiva e sessuale, ed eventualmente portare in Italia coloro che desiderano lasciare il paese in guerra. La medesima proposta è stata fatta nella rete femminista nazionale “La società della cura”. 

Siamo ora in fase di realizzazione per organizzare un’unità in partenza da Bologna con destinazione Leopoli, aggregandoci all’associazione Mediterranea.  Il furgone trasporterà farmaci per la salute riproduttiva e sessuale. C’è pressante richiesta della pillola del giorno dopo, perché gli stupri sono drammaticamente all’ordine del giorno, e di cure ormonali per le persone trans impossibilitate a uscire dai confini nazionali.

I tempi sono stretti ma non impossibili, soprattutto se in molt* vorranno unirsi in questo sforzo.

Associazione Orlando e Mit – Movimento d’identità Trans

Abbiamo avviato una raccolta di fondi per il noleggio del mezzo e per l’acquisto dei prodotti sanitari; stiamo attivando canali per l’acquisto dei farmaci e dei prodotti sanitari e cercando contatti con associazioni di donne e LBTQI+ in Ucraina.

Vuoi contribuire alla carovana? puoi:

1) Inviare una donazione secondo le tue possibilità e disponibilità, ogni contributo sarà prezioso. Scrivi a: ass.orlando@women.it con oggetto “contributo carovana di genere” per ricevere iban e ricevuta di donazione, l’importo verrà interamente versato per la copertura delle spese di viaggio e dell’acquisto dei prodotti sanitari;

2) Diffondere il comunicato nella rete dei tuoi contatti;

3) Dare la tua adesione come singola o come gruppo scrivendo a ass.orlando@women.it con oggetto “adesione carovana di genere” La lista di seguito verrà aggiornata giornalmente.

Grazie!

Prime adesioni

  • Associazione Armonie, Bologna 
  • Donne in Nero, Bologna
  • Associazione Mondo Donna, Bologna
  • Cattive Ragazze
  • Rose Rosse APS di Castel Maggiore
  • Femmsdc – femministe di Società della cura