Orme di rivolta

Agrimanto

Quartetto vocale e collettivo di ricerca attorno al canto popolare e sociale

“Orme di Rivolta” è il desiderio di esplorare una immensa e preziosa eredità matrilineare: quella depositata dalle antenate nei canti della terra, nelle formule e negli scongiuri, nei racconti notturni e segreti, nei versi d’amore e di lotta.

Un viaggio polifonico per narrare storie di donne lontane tra loro solo per aver vissuto ognuna nel proprio tempo e nel proprio spazio, ma tutte incredibilmente vicine nell’espressione del canto.

Domenica 5 giugno ore 19,00, Giardino Vittorina dal Monte

Contributo consapevole a partire da 5 euro.